Caprino Veronese

No mensa a disabile per montascale rotto

Da un anno uno studente disabile della prima elementare non può andare in mensa ed è costretto a mangiare in compagnia dell'assistente, ma senza i compagni di classe, perché il montascale è rotto. Accade in una scuola comunale scaligera. A denunciare il caso sono i familiari del piccolo che ha fatto presente più volte il problema - già ad inizio anno - alla direzione della scuola. "Ci sembra - dice un familiare - che la scuola e il Comune abbiano avuto tutto il tempo necessario per occuparsi della questione". Invece no: per un problema tecnico, finora non risolto, il ragazzo si 'separa' dai compagni all'ora di pranzo: mentre i primi scendono in mensa al piano interrato, lui rimane in aula con l'operatrice di sostegno.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie